di Alessandro DE CAROLIS

Nella trasferta belga il mister Simone Inzaghi farà sicuramente ampio turnover. Ecco quindi in arrivo il nono debutto in prima squadra di un ragazzo del vivaio biancoazzurro. Si tratta di Nicolò Armini (foto di www.sslazio.it), classe 2001 di Marino (RM), difensore centrale dell’Under 17 e capitano dell’Under 17 italiana. Dopo la gioia di qualche mese fa con il suo primo contratto da professionista con la S.S Lazio ora arriva la seconda: la convocazione in prima squadra per Zulte Waregem – Lazio. Sarà in panchina insieme al suo amico e collega di reparto Alessio Miceli. Con ancora 0 presenze nella Lazio Primavera di mister Bonatti il giovane Armini dimostra di poter bruciare le tappe come ogni predestinato. Il fatto che Simone Inzaghi dia spazio e fiducia ai giovani è assodato, e dopo gli otto debuttanti Nicolò spera di diventare il nono dell’era Inzaghi. La Lazio crede molto in questo aquilotto, una chiamata nel calcio dei grandi come primo passo della sua promettere carriera. Finalmente la società guarda al futuro pescando dal proprio settore giovanile. Dopo Alessio Miceli ora tocca a Nicolò Armini, due ragazzi sulle orme di Alessandro Nesta.

LASCIA UN COMMENTO