di Fabio BELLI

C’è voluto il solito Alessandro Rossi alla Lazio per superare anche l’ostacolo Napoli nel secondo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia Primavera. Vendicata la sconfitta in campionato contro i partenopei, con i biancocelesti che hanno dovuto realizzare due gol allo scadere, nei tempi regolamentari e ai supplementari, per piegare la squadra di Saurini.

Subito in vantaggio con Bezziccheri, grazie soprattutto a una bella iniziativa di Ceka sulla fascia, la Lazio si è ritrovata quasi immediatamente raggiunta dal gol di Liguori, col punteggio poco dopo il quarto d’ora fissato sull’uno a uno. Partita sostanzialmente in equilibrio fino alla mezz’ora della ripresa, quando Liguori ha siglato la personale doppietta. Una mazzata, ma la Lazio ha saputo reagire e trovare il pari a tempo scaduto grazie a Spizzichino, bravo a sfruttare un errato retropassaggio della difesa ospite.

Sventata al 92′ l’eliminazione, la Lazio ha giocato praticamente tutti i supplementari in dieci uomini a causa dell’infortunio di Ceka avvenuto a sostituzioni già effettuati. Quando i calci di rigore sembravano ormai inevitabili, a vestire i panni dell’uomo della provvidenza ci ha pensato sempre lui, Alessandro Rossi, che a un minuto dal 120′ ha risolto la partita su azione da calcio d’angolo. Per la Lazio l’avventura in Coppa Italia Primavera può continuare, con il Palermo prossimo avversario nella competizione.

IL TABELLINO

LAZIO-NAPOLI 3-2 d.t.s.

MARCATORI: 9′ Bezziccheri (L), 17′, 73′ Liguori (N), 92′ Spizzichino (L), 119′ Rossi (L)

LAZIO (4-2-3-1): Adamonis; Spizzichino, Miceli, Dovidio, Ceka; Bari (80′ Al Hassan), Folorunsho (69′ Portanova); Bezziccheri, Rezzi, Javorcic (85′ Muzzi); Rossi. A disp. Borrelli, Alia, Spiezio, Petro, Cardoselli, Portanova, Muzzi, Al Hassan. All. Andrea Bonatti

NAPOLI (4-3-3): Schaeper; Schiavi, Granata, Milanese, D’Ignazio; Mattera (65′ De Simone), Otranto, Acunzo; Russo (80′ Della Corte), Negro (85′ Conte), Liguori. A disp. Marfella, Riccio, Migliaccio, Esposito, Abdallah, Daddio, De Simone, Conte, Della Corte. All. Giampaolo Saurini

Arbitro: Aristide Capraro (sez. di Cassino).

Ass.: Meozzi-Vingo.

NOTE. Ammoniti: 20′ Russo (N), 25′ Miceli (L), 48′ Ceka (L), 50′ Schiavi (N), 57′ Otranto (N), 94′ Muzzi (L), 111′ D’Ignazio (N) Espulsi: Granata 122′ (N) Recupero: 5′ st; 4′ sts.

LEAVE A REPLY