Per la Prima Squadra della Capitale ieri è arrivato un rotondo pareggio dalla diciassettesima giornata di Serie A 2017/18. I biancazzurri, infatti, sono riusciti ad ottenere un punto allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo con l’Atalanta al termine di un pirotecnico 3-3. Gli uomini di Mister Simone Inzaghi hanno ribattuto colpo su colpo contro bergamaschi, rimontando questi ultimi per ben due volte.

Nella serata di ieri, in particolare, i biancazzutti hanno ottenuto il primo pareggio in trasferta della stagione. L’ultimo pari con l’Atalanta, invece, risaliva a circa due anni e mezzo fa: era il 3 maggio 2015, giorno in cui la Lazio di Stefano Pioli chiuse sull’1-1 la sfida con i nerazzurri a Bergamo.

 

Nel corso della sfida la compagine capitolina è riuscita ad imbastire ben 20 azioni manovrate dalle quali sono scaturite 6 occasioni da gol. Offensivamente, in particolare, gli aquilotti hanno dato vita a 20 iniziative d’attacco: 6 di queste sono state proiettate sulla fascia sinistra, 9 sono state sviluppate centralmente e 5, infine, sulla corsia di destra.

Sotto il punto di vista atletico la Lazio è riuscita a macinare ben 111,945 Km rispetto ai 111,081 percorsi dall’Atalanta e, individualmente, nessuno tra i calciatori in campo ha registrato lo stesso numero di Km percorsi da Marco Parolo: il numero 16 della Prima Squadra della Capitale, infatti, ha corso per un totale complessivo di 12,621 Km.

Al termine della sfida, Sergej Milinkovic è stato eletto come il Most Valuable Player della sfida: il numero 21 della Lazio si è reso assoluto protagonista della sfida siglando una doppietta, la prima per lui in Serie A, che ha permesso agli uomini di Inzaghi di andare a riposo in parità. Il serbo, inoltre, ha preso parte complessivamente a tre azioni d’attacco della compagine laziale, recuperando anche cinque palloni in fase di non possesso.

Grande protagonista della sfida è stato anche Luis Alberto. Il centrocampista spagnolo, in particolare, ha siglato la sua sesta marcatura in stagione, la quinta in campionato e la prima lontano dallo Stadio Olimpico di Roma.

(Fonte e Foto: sslazio.it)

LASCIA UN COMMENTO