di Alessandro DE CAROLIS 

Ecco le dichiarazione di Simone Inzaghi nella conferenza post partita. Una vittoria netta contro un avversario modesto ma dai segnali molto positivi. Per il ritorno di Anderson e Wallace dal 1’ con tanto di gol a testa, per il ritorno al gol di Immobile apparso oggi in condizione ottimale. Qualche considerazione della partita di questa sera, le condizioni di Luis Alberto e l’importanza di lasciarsi alle spalle ogni malumore.

Una vittoria semplice sulla carta ma non da interpretare:

“Si, abbiamo fatto una buona gara ma sono stati bravi i ragazzi a interpretarla. Abbiamo visto come il Cittadella ha eliminato Spal e Bologna. Partita importante perché vale un quarto di finale”

L’importanza dei gol di Immobile e Anderson:

“Immobile ha ritrovato il gol, ha fatto benissimo. Anderson ha fatto 60’ min abbondanti di qualità. Non sapevo se metterlo dall’inizio o meno per una botta presa col Torino. Bene anche Wallace al rientro”.

La presenza di Leiva a centrocampo:

“Stasera dovevo mettere una squadra equilibrata con una squadra con cui avremmo fatto fatica. Lucas ha fatto benissimo, col Torino è uscito perché era diffidato e per preservarlo per oggi. Chiaretti poteva dare fastidio ma lui è stato bravissimo”.

Una vittoria che scaccia i malumori:

“Sai, bisogna essere bravi a lasciarci tutto alle spalle. Questa vittoria non ci farà dimenticare, ma è passato ormai. Avevo chiesto ai ragazzi di pensare a oggi, e tra tre giorni ci aspetta una partita molto impegnativa a Bergamo”.

Le condizioni di Luis Alberto per domenica:

“Luis Alberto sta molto meglio, domani mattina si unirà al gruppo per l’allenamento. Se darà segnali positivi ci sono buone possibilità di vederlo in campo domenica”

LASCIA UN COMMENTO