La sua storia è tornata alla ribalta in questi giorni anche grazie al libro scritto con Giancarlo Governi “Una vita sulle montagne russe”, che racconta la sua biografia. Ma nessun laziale può dimenticare le magie sotto porta di Bruno Giordano, talento che ha raccolto probabilmente meno di quello che avrebbe potuto cogliere in carriera. Nello splendido video di Carlo Vani, riviviamo alcune delle sue giocate più belle in maglia biancazzurra:









LASCIA UN COMMENTO