di Daniela BONFA’

Al termine della vittoria casalinga sul Cagliari, Marco Parolo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Channel:

“Abbiamo disputato una partita matura, sapendo gestire i vari momenti, attaccando ma anche prendendoci delle pause per rifiatare. Quando siamo stati pungenti ed abbiamo accelerato, abbiamo segnato: questo ci ha portato ad un secondo tempo di gestione per risparmiare le forze e non essere sempre aggressivi e andare a mille all’ora. Abbiamo grande consapevolezza, ma non dobbiamo piacerci troppo. E’ stato bravo Stakosha perché un paio di volte ci ha tenuti svegli lui. Siamo in alta classifica, vogliamo diventi altissima.

La Champions League per noi è un sogno che custodiamo nel cassetto sin da Auronzo. Le prossime tre partite, se le affronteremo nel modo giusto, potranno darci ancora più fiducia per poter fare un secondo ciclo con risultati ottimi.

Mi piace lo spirito di squadra che ha sempre vissuto i vari momenti con gioia, serenità, voglia di scherzare ed arrivare alla partita e scendere in campo per fare risultato. Sono contento di questo, dobbiamo continuare cosi. Complimenti a chi in questo momento sta giocando meno perché sono tutti molto importanti per noi.

La Curva Nord é viva, sana e con grande cuore. Lo dimostra anche in giro per l’Europa. Vedere negli occhi dei tifosi la voglia di essere laziali ci rende orgogliosi di poterla trasmettere in giro per l’Europa”.

(Fonte: sslazio.it)

LASCIA UN COMMENTO