Come ufficializzato dalla Goalbook Edizioni il saggio “Lo Scudetto Spezzato” di Emiliano Foglia e Gian Luca Mignogna concorrerà al Premio Nazionale Letteratura del Calcio “Antonio Ghirelli” indetto dalla FIGC per l’anno 2017.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DE “LO SCUDETTO SPEZZATO”

DESCRIZIONE VOLUME

“Lo Scudetto Spezzato” è un’opera eccezionale sotto il profilo storico/sportivo, che ricostruisce nel dettaglio tutte le vicende connesse con il Campionato Italiano di Calcio 1914/15 e la sua postuma assegnazione d’ufficio. In un avvincente e costante intreccio di storia e sport, il volume racconta e ricostruisce i veri accadimenti del Campionato di Prima Categoria 1914/15, attraverso fatti e personaggi di allora, in parallelo con le convulse vicende che precedettero, accompagnarono e susseguirono la “Grande Guerra”. L’opera risulta corredata di numerosi documenti, giornali d’epoca e riproduzioni fotografiche, con ampio spazio alla genesi del calcio italiano, alla fondazione del Genoa e della Lazio ed ai loro rispettivi primati sportivi. La pubblicazione contiene apposite sezioni dedicate ai caduti del primo conflitto bellico mondiale, senza distinzione alcuna di colori ed appartenenza, nonché allo sviluppo che ebbero le divise sociali laziali e genoane e gli impianti da gioco italiani. L’opera trae spunto dal terremoto del 24 agosto 2016, si conclude con la poesia di Daniela Bonfà dedicata a tutte le vittime del sisma e nasce con l’impegno degli autori di devolvere al Comune di Amatrice tutti i proventi loro spettanti per i diritti d’autore, con lo specifico fine di finanziare la realizzazione in loco di un Museo e/o una Mostra del Football onde contribuire a ridare impulso all’indotto economico del comune reatino e delle zone limitrofe.

PROFILI DEGLI AUTORI

Emiliano Foglia, 45 anni, giornalista romano. Si è laureato in Sociologia, indirizzo politico-istituzionale, presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
Svolge l’attività di collaboratore di cattedra presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Alla sua terza avventura editoriale, dopo i grandi successi de “Il Cielo come Maglie e “L’aquila sul Petto”.

Gian Luca Mignogna, nasce a Roma il 9 aprile 1968. Avvocato, Patrocinante in Corte di Cassazione, vive e lavora da sempre nella Capitale. Alla passione per l’ambito forense, ereditata geneticamente, unisce quella per lo sport, per il calcio e più in particolare per la Lazio, che lo porta fin da giovanissimo a studiare la storia della propria squadra del cuore, ad elaborarne dati statistici ed a diventarne un esperto conoscitore. Promotore della rivendicazione ex aequo dello Scudetto 1914/15 a Lazio e Genoa, a tal fine a Giugno 2015 lancia una petizione online che raccoglie circa 35.000 firme. Attualmente è anche Direttore Editoriale del portale Laziostory.it, svolge attività giornalistica presso il “Nuovo Corriere Laziale” e partecipa a numerose trasmissioni calcistiche in qualità di opinionista radiotelevisivo.

 

LASCIA UN COMMENTO