Sconfitta interna per i biancazzurri che cadono dopo essere passati in vantaggio con Bezziccheri al ventottesimo della prima frazione di gioco. Al Napoli, tuttavia, basta un minuto per pareggiare i conti e andare a rete con Liguori. Negro allunga al trentacinquesimo e manda i partenopei in vantaggio al duplice fischio dell’arbitro.
Nella ripresa la Lazio allunga con Rossi ma è Negro a siglare la personale doppietta al settantaseiesimo e a far vincere i suoi.

Bezziccheri, a fine partita, ai microfoni di Laziostyle ha dichiarato: «Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile. E’ stato il mio primo gol nella Primavera della Lazio ma speravo arrivasse insieme ad una vittoria. E’ mancato un po’ di sacrificio ma dobbiamo continuare a lavorare perché siamo una squadra nuova e dobbiamo ancora migliorarci. Non temiamo contraccolpi psicologici ed ora penseremo alla Coppa Italia dove ci aspetta la Ternana».

 

IL TABELLINO

Lazio-Napoli 2-3

Marcatori: 28′ Bezziccheri (L), 29′ Liguori (N), 35′, 76′ Negro (N), 49′ Rossi (L).

LAZIO (4-2-3-1): Borrelli; Spizzichino (85′ Muzzi), Miceli, Petro, Ceka; Bari (85′ Al Hassan), Folorunsho; Bezziccheri, Rezzi, Ennali (71′ Spurio); Rossi. A disp. Alia, Spiezio, Dovidio, Beqiri, Javorcic. All. Andera Bonatti

NAPOLI (4-3-3): Schaeper; Schiavi, Granata, Lasicki, D’Ignazio; Mattera (56′ De Simone), Otranto, Acunzo; Russo (87′ Daddio), Negro, Liguori. A disp. Marfella, Riccio, Migliaccio, Esposito, Milanese, Abdallah, Ritieni, Della Corte. All. Giampaolo Saurini

Arbitro: De Santis (sez. di Lecce), Ass.: Marinenza-Rotondale.

LASCIA UN COMMENTO