Il presidente Lotito, ha affrontato nella giornata di ieri, a margine della partita Salernitana-Cremonese nel campionato di Serie B anche il tema dell’esclusione dell’Italia dal Mondiale.




“In questo momento diventa inopportuno prendere decisioni perché manca ancora la governance delle due Leghe più importanti del nostro calcio. Mi sembra opportuno, quindi, parlare di un rinvio ragionevole, non sine die ma di poco tempo, perché è giusto che certe decisioni, che certi cambiamenti passino attraverso le componenti di A e B. Tavecchio? Io sono una persona di buon senso e non parlo delle singole persone. In questo momento entro solo nel merito del sistema calcio e della politica generale. A breve la B deciderà la sua governance, poi toccherà alla A. Le due Leghe, è giusto ricordarlo, hanno cambiato statuto e puntano a modifiche importanti. Ancelotti nuovo CT? Non è una decisione di mia competenza perché non ho nessun ruolo ufficiale. Posso solo dire che ci vuole una rifondazione completa. Ventura? In Italia si cerca sempre un colpevole, io invece sono abituato a cercare soluzioni. Quando ci fu la scelta di Ventura, Lippi lo elogiò col direttore generale, non con me, io non sono intervenuto in nessun modo”.

(fonte: positanonews.it)






LASCIA UN COMMENTO

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.