L’Associazione Stampa Romana, Sindacato unitario dei giornalisti del Lazio, ha emesso un duro comunicato nei confronti dell’AS Roma, per violazioni e decisioni aziendali relativi all’area media: “Un giornalista licenziato, cinque messi in ferie forzatamente senza spiegazioni. È quello che accade nell’Area media e comunicazione dell’A.S. Roma. Decisioni aziendali, fuori dalle regole che disciplinano i rapporti di lavoro, che colpiscono una struttura strategica, penalizzano i colleghi, gettano nell’incertezza i dipendenti e le loro famiglie, come avvenuto anche in altre aree della società. L’ A.S. Roma ripristini rapporti corretti con i dipendenti, tuteli le professionalità di giornalisti e comunicatori”.






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.