Il 32° turno della Serie A sarà ricordato per il rinvio della grande festa Scudetto del Napoli. Sembrava tutto apparecchiato, ma nessuno aveva avvisato la Salernitana che strappa un punto “pesante” al Maradona. La Lazio si divora la dote, perdendo in maniera rocambolesca a San Siro con l’Inter, ma mantiene il 2° posto in classifica grazie al Bologna che inchioda sull’1-1 la Juventus (terza, ma ancora sub judice). In chiave Champions Inter, Milan e Roma, ora appaiate al quarto posto, da qui alla fine faranno a sportellate tra campionato e coppe. Senza dimenticare l’Atalanta, che ha battuto il Torino a domicilio e ora accusa un ritardo di soli 2 punti dal quarto posto. In zona retrocessione, grande passo avanti del Verona che aggancia lo Spezia al quart’ultimo posto.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.