Il Corriere dello Sport di domenica 22 gennaio fa il punto su Mattia Zaccagni: un inizio di 2023 in crescendo per l’esterno offensivo, tra i calciatori che subiscono più falli in Europa assieme a Neymar, Vinicius e Zaha per la sua capacità di far ammattire gli avversari. E ora la Lazio lavora sul rinnovo del contratto di un vero punto fermo della squadra di Sarri:




Zaccagni oggi è gestito dall’agente Giuffredi, a fine anno era iniziata la trattativa per il rinnovo fino al 2027. Gli exploit nel calcio hanno sempre un prezzo. C’è una distanza da colmare, si tratta. La richiesta si attesterebbe sopra i 2,5 milioni, l’offerta è più bassa. Le parti lavorano per chiudere il nuovo accordo dopo la conclusione del mercato.






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.