Prima della sfida di Coppa Italia tra le due “sue” squadre, Lazio e Bologna, i due club e i tifosi hanno voluto ricordare Sinisa Mihajlovic. Oltre alla gigantografia posizionata in Curva Maestrelli, i due club hanno supportato l’Associazione donatori midollo osseo (Admo), mettendo all’asta sulla piattaforma internazionale ‘Match worn shirt’ le maglie da gara dei calciatori, il cui ricavato verrà devoluto alla sezione Lazio dell’Admo, che a breve aprirà una sede a Roma intitolata proprio a Mihajlovic. Inoltre la moglie Arianna e le figlie, assieme al presidente della Lazio Claudio Lotito e al team manager del Bologna, Marco Di Vaio, hanno mostrato allo stadio le maglie del campione serbo con la Curva Nord che ha tributato uno striscione in ricordo del numero 11 dello Scudetto del 2000.




Questo slideshow richiede JavaScript.






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.