L’edizione odierna de Il Messaggero parla di un Maurizio Sarri già carico per la sfida di Lecce e la ripresa del campionato, con un monito lanciato alla squadra per evitare un approccio sbagliato a una prima fase del 2023 che sarà subito molto intensa:




Sarri non ha mai perso la prima partita (4 vittorie e 3 pareggi) del nuovo anno in campionato. Sabato sera ha brindato con il suo staff all’Olgiata a un altro inizio, domenica mattina ha studiato da solo il Lecce davanti al suo maxi-schermo. Ieri rieccolo cicca in bocca e immediato discorso al gruppo: «Il Lecce è forte, se non manteniamo alta la concentrazione le buschiamo. Dobbiamo andare lì umili e, per vincere, giocare da Lazio».






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.