Un campione del canotaggio, insignito della medaglia al valore atletico, un’icona del giornalismo italiano: un anno fa ci lasciava Gian Piero Galeazzi, grande tifoso laziale ed indimenticabile telecronista sportivo che seppe raccontare tante leggendarie vittorie azzurre.

L’oro dei fratelli Abbagnale, le interviste a bordocampo e negli spogliatoi ai grandi campioni, fino all’epica corsa dal Foro Italico allo Stadio Olimpico per celebrare con grande passione lo Scudetto della Lazio del 14 maggio 2000: emozioni che non dimenticheremo mai e per le quali lo ringrazieranno per sempre intere generazioni di sportivi.

(Fonte: sslazio.it)

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.