di Gian Luca MIGNOGNA

La Lazio è sempre stata una squadra di grande tradizione a livello di portieri. Number One, in tutti i sensi. Da Sclavi a Gradella, da Cei a Sentimenti IV, da Lovati a Pulici, fino ad arrivare in tempi più recenti a Marchegiani, Peruzzi, Muslera, Marchetti e non ultimo Provedel.

Le statistiche del calcio tendono sempre ad avere maggior riguardo verso i grandi centravanti che hanno segnato gol a grappoli o i centrocampisti dai piedi illuminati che hanno deliziato il palato fine dei tifosi, ma è giusto curiosare tra i numeri per aggiornare puranche le statistiche sul record d’imbattibilità della porta biancazzurra in campionato (serie cadetta compresa).

In questa speciale classifica Luca Marchegiani resiste saldamente il comando, seguito da altre vere e propre “saracinesche” della gloriosa storia della Prima Squadra della Capitale, tra le quali spicca Ivan Provedel che al suo primo anno in maglia biancazzurra ha toccato quota 620′ di imbattibilità ed ha scalzato Felice Pulici dal podio:

1. Luca Marchegiani: 745′

2. Fernando Orsi: 724′

3. Ivan Provedel: 620′

4. Felice Pulici: 606′

5. Claudio Bandoni: 548′

6. Silvano Martina: 531′

7. Valerio Fiori: 518′

8. Idilio Cei: 516′

9. Federico Marchetti: 512′

10. Dario Marigo: 487′

11. Giacomo Blason: 419′

12. Fernando Muslera: 359′

13. Angelo Peruzzi: 345′

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.