Una visitatrice molto particolare ha fatto capolino nel reparto oncologico del San Filippo Neri. Non è arrivata da sola perché, “la visitatrice” in questione, è molto particolare. Intanto non è una persona. Si tratta piuttosto di un’aquila dalla testa bianca. Ma non un’aquila qualsiasi. Il rapace che ha fatto capolino in una stanza dell’ospedale romano, infatti, era Olympia.




La mascotte biancazzurra, accompagnata dal fedele falconiere Juan Bernabé, è andata a trovare Teresa, una donna che sta lottando contro la malattia che l’ha colpita.“L’aquila Olympia e il suo falconiere hanno portato dolcezza, speranza e serenità a una persona che sta percorrendo una strada davvero difficile. La cura è anche questo: amore e attenzione come terapia collaterale” ha fatto sapere la Asl Rm1, annunciando la sortita dell’aquila nel reparto del San Filippo Neri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ASL Roma 1 (@aslroma1)






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.