L’edizione di mercoledì 10 agosto 2022 del quotidiano Il Messaggero si sofferma sulla situazione relativa a Luis Alberto: il Mago è tornato ad allenarsi ma vanno ora diradati i dubbi sulle recenti incomprensioni.




Scarpino nuovo, qualche palleggio per testare il feeling col pallone e poi via libera per l’allenamento. Luis Alberto torna finalmente in gruppo dopo il tira e molla della scorsa settimana. Completo celeste per il Mago, che si concede anche un gol in partitella per chiudere in bellezza il suo rientro. Corre e sembra divertirsi, anche quando Sarri lo riprende durante le prove tattiche. C’è lo spagnolo a chiudere il terzetto con Cataldi e il nuovo arrivato Vecino in quelle che sono le prime prove di avvicinamento al Bologna. Il classe ’92 ci spera in una chance, ma sa che difficilmente la avrà. Al Comandante non è andato giù il suo comportamento. Prima le due assenze con un certificato dubbio, poi gli allenamenti da solo senza partire per Valladolid. Non è certamente una situazione ottimale quella del Mago in questo momento, ma sia quest’ultimo che la Lazio sono chiamati a trovare al più presto una soluzione. Il centrocampista in cuor suo ce l’aveva ed era tornare nell’amata Siviglia. Il problema è che il ds degli andalusi, Monchi ha confermato le indiscrezioni dei giorni scorsi e anziché puntare sul numero 10 biancoceleste ha chiuso per lo svincolato Isco. Il pomeriggio di ieri ha sancito l’ennesimo tentativo di ricucire un rapporto mai scattato tra Luis Alberto e Sarri, ma lo spagnolo rimarrà sul mercato.






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.