di Gian Luca MIGNOGNA

La Lazio è sempre stata una squadra di grande tradizione a livello di portieri. Number One, in tutti i sensi. Da Sclavi a Gradella, da Cei a Sentimenti IV, da Lovati a Pulici, fino ad arrivare in tempi più recenti a Marchegiani, Peruzzi, Muslera e Marchetti.

Le statistiche del calcio, tuttavia, tendono sempre ad avere un occhio di riguardo in più per i grandi centravanti che hanno segnato gol a grappoli o per i centrocampisti dai piedi illuminati che hanno deliziato il palato fine dei tifosi.

In casa Lazio non si fa eccezione, ma è giusto curiosare tra i numeri per verificare puranche chi è il detentore del record d’imbattibilità della porta biancazzurra in campionato, tenendo conto anche dei pochi disputati in serie cadetta.

E allora eccola questa speciale classifica, in cui Luca Marchegiani resiste saldamente il comando, seguito da altre vere e propre “saracinesche” della gloriosa storia della prima squadra della capitale:

 

1. Luca Marchegiani: 745′

2. Fernando Orsi: 724′

3. Felice Pulici: 606′

4. Claudio Bandoni: 548′

5. Silvano Martina: 531′

6. Valerio Fiori: 518′

7. Idilio Cei: 516′

8. Federico Marchetti: 512′

9. Dario Marigo: 487′

10. Giacomo Blason: 419′

11. Fernando Muslera: 359′

12. Angelo Peruzzi: 345′

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.