L’edizione odierna de Il Mattino parla di un possibile ritorno in Serie A del centrocampista brasiliano Allan: dopo gli anni al Napoli con Maurizio Sarri, l’attuale tecnico della Lazio vorrebbe riportarlo in Italia e ricomporre il sodalizio.




Potrebbero ritrovarsi dopo quattro anni, Sarri e Allan, protagonisti nel Napoli dei 91 punti nel 2018. Martedì scorso Tare, il direttore sportivo della Lazio, è partito per una missione itinerante per cedere Muriqi (Maiorca), Escalante (Cadice) e Vavro (Copenaghen). Ma negli ultimi giorni sarebbe stato però avvistato anche a Londra, magari proprio per accontentare l’allenatore. La mente di Sarri non è mai tornata indietro dalla Premier. Al Chelsea c’è Emerson Palmieri, non riscattato dal Lione, ma anche Loftus-Cheek, sogno percorribile solo con la cessione di Milinkovic allo United. Il “fedelissimo” Allan sarebbe molto più facile da centrare: l’Everton può “liberarlo” prima della scadenza nel 2023. Il brasiliano ha giocato a Napoli dal 2015 al 2020, andando all’Everton allenato da Ancelotti, subito dopo la conquista della Coppa Italia e soprattutto dopo la rivolta contro De Laurentiis a inizio novembre 2019.






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.