Come riporta tuttomercatoweb.com, non ci sono dubbi riguardo il proseguimento del matrimonio tra la Lazio e Stefan Radu, anche se l’accordo sarà depositato solo nei prossimi giorni:




In difesa il prossimo anno Sarri potrà contare ancora su Radu, che ha prolungato di un’altra stagione il suo contratto in scadenza il 30 giugno 2022. Le firme ci sono, ma non c’è ancora l’ufficialità perché il club deve depositare le carte: per la questione dell’indice di liquidità. (…) Sarà l’alternativa ai centrali – che nelle idee del club potrebbero essere Patric, Romagnoli e uno tra Chust e Casale – e un’opzione sulla fascia sinistra, con Marusic e Hysaj avanti nelle gerarchie.






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.