Il giornalista Maurizio Pistocchi è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia per parlare dell’impegno della Nazionale nei play off per Qatar 2022 e dell’ultimo derby perso dalla Lazio:




Per l’impegno dell’Italia ho un po’ di preoccupazione perché la stampa italiana ha un atteggiamento distratto, parlando solo dell’ostacolo Portogallo. Non vorrei che si ripetesse la spiacevole situazione che abbiamo vissuto con la Svezia. La differenza di valori con la Macedonia del Nord è ampia ma l’errore da non fare mai è sottovalutare gli avversari, la squadra risente degli umori ambientali e questo atteggiamento può essere non produttivo. Le motivazioni fanno sempre la differenza, parliamo di una Nazione piccola ma che ha un grande orgoglio e che è riuscita a battere la Germania. E’ una squadra che ha dei valori e tanta determinazione, che spesso è la qualità che in partite come questa fa la differenza.

Sono d’accordo con Mancini sul valorizzare Raspadori, secondo me è un giocatore dalle grandi qualità. Sono un po’ meno d’accordo su Joao Pedro avendo della Nazionale italiana un’idea non utilitaristica ma legata a giocatori che devono rappresentare il movimento calcistico italiano e non da calciatori di altre Federazioni, punterei a un atteggiamento in grado di valorizzare al meglio i talenti del calcio italiano.

Il derby è stato inevitabilmente condizionato da un gol subito al primo minuto di gioco. L’inerzia della partita passa completamente nelle mani dell’avversario. Mourinho ha azzeccato tutto, in particolare il modo di giocare togliendo un attaccante puro e inserendo due centrocampisti alle spalle di Abraham, il che gli ha garantito sempre cinque giocatori pronti in fase di non possesso. Detto questo è ovvio che la Lazio ha bisogno di acquisti e di rinforzarsi notevolmente, la rosa che Sarri ha a disposizione ha fatto abbastanza, prima del derby la Lazio aveva vinto cinque delle ultime sette partite, ma ora servirà uno sforzo in più da parte della società.






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.