Nel dopogara di Lazio-Venezia, l’attaccante biancazzurro Ciro Immobile è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel. Ecco le sue parole:

“Era importante oggi fare gol per vincere. Sono felice della partita che abbiamo disputato contro una squadra che ha dato tutto considerando la situazione di classifica difficile. Andiamo avanti, sono d’accordo con il mister quando dice che siamo migliorati molto. Ci divertiamo, giochiamo e stiamo bene insieme. Tutto questo si vede in campo.

I tifosi, la società e la squadra dovevano fare qualcosa in più stasera per Pino Wilson. Sappiamo quanto la gente tiene a lui sia come capitano che come persona. Era giusto omaggiare il capitano della squadra Campione d’Italia e lo abbiamo fatto nel migliore dei modi. Sono veramente felice che in settimana mi sia stato detto di essere degno di indossare la fascia di Pino e di questo vado enormemente fiero. È una delle cose più belle che un calciatore può sentirsi dire.

Tutti avremmo voluto Zaccagni con noi al derby, il mister in questo momento è in difficoltà sulla scelta di chi lasciare fuori nel tridente. Avremo comunque Pedro.

Sarri ci ha chiesto una crescita nel breve, nel medio e nel lungo periodo. Dovevamo in primis ricompattarci e poi costruire qualcosa per il presente e per il futuro. Stiamo crescendo, dalla sosta di Natale in avanti possiamo ritenerci molto soddisfatti.

Sarà importante l’anno prossimo partire con un qualcosa già fatto in questa stagione. Siamo nella condizione di essere padroni del nostro destino, gli ultimi risultati ci hanno permesso di risalire in classifica e questo ci aiuta nell’assimilare le idee ed i dettagli del mister. Avere la settimana tipo per preparare la partita è importante.

La difesa in precedenza andava in difficoltà perché probabilmente anche noi non riuscivamo a mettere in pratica il lavoro giusto. I nostri difensori sono tutti bravi ed ora stanno compiendo un lavoro straordinario”.

(Fonte: sslazio.it)

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.