di Alessandro DE CAROLIS 

CROTONE-LAZIO 0-7

Marcatori: 36′, 42′ Mancino (L), 44′ Shehu (L), 60′ aut. Filosa (L), 64′ Castigliani (L), 74′ Tare (L), 79′ Marinacci (L)


CROTONE (3-5-2): Lucano; Spezzano, Filosa, De Paola; D’Andrea, Nisticò, Timmoneri, Ranieri, Cantisani; Gozzo, Maisano A disp.: Pasqua, Moschella, Amansour, Brescia, Frustaglia, Chiarella, Giancotti, Rossi, Lavigna, Prato, Falbo, Romano All.: Francesco Lomonaco

LAZIO (4-2-3-1): Moretti; Migliorati, Adeagbo, Kane, De Santis; Ferro, Bertini; Shehu, Adjaoudi, Mancino; Crespi  A disp.: Furlanetto, Pollini, Marinacci, Ferrante, Cantiani, Tare, Troise, Castigliani, Muhammad, Martinelli All.: Alessandro Calori

Arbitro: Gabriele Scatena (sez. Avezzano)

Assistenti: Santino Spina – Andrea Maria Masciale

Risultato molto zemaniano per la Lazio Primavera di mister Calori. Una Vittoria netta che non lascia spazio al commento tecnico della partita. Un assolo biancazzurro che conferma la qualità superiore ed il primato della squadra capitolina. Una rosa pronta per la Serie A. La prova di maturità è tenere questo passo fino alla fine. Da segnalare la doppietta di Mancino, elemento molto interessante della rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.