La Lazio Primavera di Calori, quest’anno costretta a risorgere dagli inferi della serie cadetta, ha ritrovato sotto l’albero di Natale il primato, forse insperato, del Girone B del Campionato Primavera 2.

I biancazzurrini nel weekend hanno osservato il loro turno di riposo ed erano pronti a cedere lo scettro della capolista, impegnata a Reggio Calabria contro la Cenerentola Reggina.

L’aria natalizia, tuttavia, deve aver giocato un tiro mancino ai romagnoli, che sono usciti sconfitti per 2-1 dal confronto ed hanno perso l’occasione di conquistare la vetta.

Al giro di boa, pertanto, gli Aquilotti si sono laureati Campioni d’Inverno con un punto di vantaggio sui bianconeri cesenati, avranno la possibilità di trascorre con serenità le feste natalizie e poi dovranno assolutamente rimboccarsi le maniche per disputare un girone di ritorno all’altezza delle aspettative e tornare din dalla prossima stagione nella categoria Superiore.

Prossimo impegno il 15 gennaio 2022, al Campo Fersini di Formello, dove i capitolini affronteranno il Perugia.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.