Il giocatore biancazzurro, Felipe Anderson, è intervenuto nel dopogara di Marsiglia-Lazio ai microfoni di Lazio Style Channe. Ecco le sue parole:

“Siamo entrati, abbiamo sbagliato un po’ la pressione nel primo tempo. Però stiamo crescendo nella lettura della partita e delle situazioni. Cerchiamo di adattarci all’avversario provando a non subire subito il gol. Al rientro nel secondo tempo siamo scesi in campo con una cattiveria in più. Il mister ci ha parlato negli spogliatoi chiedendoci di fare qualcosa in più e ciò ha messo in ordine. Eravamo più nei tempi giusti, ci dispiace aver preso il secondo gol così. Adesso siamo consapevoli di potercela giocare con tutti.

Dovevamo anticipare di più le uscite, aspettavamo troppo la partenza del pallone. Infatti abbiamo giocato meglio nel secondo tempo e siamo riusciti ad andare in vantaggio. Mi piace segnare, soprattutto in certi momenti della partita. Il mio gol ci ha dato voglia e fiducia. Siamo riusciti a mettere il Marsiglia in difficoltà anche se preferisco segnare e vincere”.

(Fonte: sslazio.it)

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.