di Alessandro DE CAROLIS

Ecco le parole di Maurizio Sarri nella conferenza stampa della vigilia. Dichiarazioni importanti sulla condizione della squadra, in particolare di Immobile e Milinkovic. Si parla anche di rinnovo in programma per la prossima settimana.

“Sarà una partita molto difficile. Hanno un ottimo palleggio. Finché non abbiamo alzato il ritmo negli ultimi venti minuti hanno giocato bene. Il livello del calcio francese è in ascesa. Sapevo dall’inizio che sarebbe stato un girone difficile”.

“Sul mio rinnovo ne parleremo la prossima settimana perché in questi giorni abbiamo molto da fare. Quello che posso dire è che alla Lazio sto benissimo. Io ho un buon rapporto con tutti: società, giocatori e pubblico”.

“Partita difficile e importante per il girone. Fino ad oggi non abbiamo dimostrato di reggere due competizioni ravvicinate. Ora siamo in ballo e quindi tocca darci dentro”.

“Immobile al di là dell’influenza avuta ha un problemino fisico al ginocchio. Correre sul dritto ce la fa, ha qualche problema nei cambi di direzione”.

“La squadra ha avuto una bella capacità di reagire alle brutte figure di Bologna e Verona, ma la strada verso la continuità è ancora lunga”.

“Il provvedimento se fossi in Lotito inviterei il Ministro alle partite della Lazio per mostrargli l’errore commesso”.

“Milinkovic sta bene ma gioca sempre, sono sette partite che non riposa. Domani mattina faremo un risveglio muscolare e valuteremo la situazione di tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.