L’11 novembre 2007 Gabriele Sandri era in viaggio con i suoi amici biancazzurri, soltanto per andare a vedere Inter-Lazio, ma la sua vita fu spezzata  da un proiettile sparato dall’agente di polizia Luigi Spaccarotella presso l’area di servizio Badia al Pino, sull’autostrada Roma-Firenze.

Proprio oggi “Gabbo” avrebbe compiuto 40 anni: tutto l’ambiente laziale, società, tifosi, media, lo hanno ricordato con grandissimo affetto, stringendosi come sempre intorno a Giorgio Sandri ed ai suoi familiari.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.