di Alessandro DE CAROLIS

Ecco le parole di Vedat Muriqi nella conferenza stampa della vigilia di Galatasaray-Lazio, gara d’esordio stagionale dei biancazzurri in Europa League:

“Istanbul è una bella città ed è un piacere tornare qui. Sono un attaccante e voglio segnare, sono pronto per fare ciò che devo. Nella prima stagione con la Lazio mi sono presentato con il COVID ed, inoltre, ero reduce da un campionato di livello più basso. Sto lavorando per mettermi sullo stesso piano dei miei compagni, è difficile diventare titolare in una squadra che gioca insieme da cinque anni. Sono pronto per dare il mio contributo, poi deciderà il mister”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.