di Gian Luca MIGNOGNA

Il 1° turno della Serie A 2021/22 vedrà in programma l’anticipo del sabato sera allo “Stadio Castellani”, h. 20:45, tra l’Empoli dell’ex romanista Aurelio Andreazzoli e la Lazio di Maurizio Sarri che il destino ha messo immediatamente contro il suo passato calcistico.

PRECEDENTI – L’ultima gara disputatasi tra le due squadre ad Empoli è datata 18 settembre 2018, allorquando i biancazzurri laziali si sono imposti per 1-0 grazie alla rete decisiva di Parolo. L’Empoli non ottiene una vittoria “casalinga” dal 29 novembre 2015 (1-0), circostanza in cui si è rivelata vincente la rete di Tonelli. Il pareggio manca dalla stagione 2006/07 (1-1). La sfida più recente in casa della Lazio si è invece disputata il 7 febbraio 2019 ed a prevalere sono stati i capitolini per 1-0 (Caicedo). Il match con il risultato più rotondo, infine, è datato 12 aprile 2015 ed ha visto i laziali imporsi in casa con un nettissimo 4-0.

LE STATISTICHE – Le due squadre si sono confrontate complessivamente in 22 gare. Nel bilancio totale l’Empoli può vantare solo 4 vittorie (tutte in casa), mentre la Lazio è uscita dal campo vittoriosa per 13 volte (9 in casa e 4 in trasferta). I pareggi sono stati 5 in tutto (2 a Roma, 3 ad Empoli). I biancazzurri capitolini prevalgono anche nel computo delle reti segnate per 41 a 19. Nelle stime statistiche, infine, andrebbero conteggiati anche i risultati della stagione 1985/86, in cui i due club si incontrarono in serie cadetta. L’andata si giocò ad Empoli e vinsero i toscani per 2-0, mentre allo “Stadio Olimpico” il ritorno terminò a reti bianche (a fine stagione gli empolesi conquistarono la promozione nella massima serie).

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.