Rtl 102.5 è intervenuto Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, sulla questione dello spostamento della finale di Euro 2020 da Londra, alle prese con un nuovo aumento dei contagi da Covid, a Roma, auspicata anche dal premier Mario Draghi: “Spostamento della finale degli Europei a Roma? Io ricordo che il premier inglese alcune settimane fa proponeva di fare tutte la partite in Inghilterra perchè era la nazione con i numeri più bassi di contagio. Quindi, se vale questa dichiarazione credo che la proposta di Draghi sia una proposta di buon sensoe quindi perchè no?“.




Il sottosegretario, a Radio Punto Nuovo, ha poi parlato della possiblità per la Serie A di ripartire con il pubblico: “Se n’è parlato questa mattina con il ministro Speranza e posso dare la notizia: il 22 agosto la stagione partirà con il 25% di pubblico in presenza. Ci sarà nelle settimane successive una graduale progressione e incremento percentuale. Ci vogliono prudenza e senso di responsabilità, cose che ai cittadini italiani non sono mai mancate” ha concluso Costa.

(fonte: corrieredellosport.it)






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.