Per Cludio Lotito sono giorni intensi. La Lazio viaggia verso l’ennesima qualificazione alle coppe europee, la Lazio Women domenica scorsa ha finalmente riconquistato la massima serie del calcio femminile e giusto ieri sera la Salernitana è tornata in Serie A dopo un digiuno di ben 23 anni.

La promozione dei granata, tuttavia, ha immediatamente posto il problema e aperto il dibattito sulla multiproprietà nella medesima categoria. Sul tema oggi è intervenuto il presidente della Figc Gabriele Gravina:

“Noi abbiamo un articolo chiaro, il 16 bis delle NOIF rafforza un principio statutario previsto all’art.7 comma 8: è una regola in linea con quelle UEFA che non consenta le partecipazioni in più società a livello professionistico. Il presidente Lotito ha goduto di una deroga avuta anni fa. Tutti sapevano cosa sarebbe successo: grandi auguri alla Salernitana per questo storico traguardo che potrebbe centrare, ma le regole sono le regole. La situazione di controllo non può essere continuata e comporterebbe la non iscrizione al campionato”.

Lotito quindi, stando alle norme, ora avrà tempo 30 giorni per vendere la Salernitana e dipanare la matassa.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.