Secondo le stime di Calcio e Finanza, Inter, Juventus, Atalanta e Lazio hanno messo insieme premi per 192,2 milioni di euro dalla massima competizione per club UEFA. Nel totale non è stato considerato il market pool, dato che la UEFA ha rivisto le cifre al ribasso a causa dell’emergenza Coronavirus.




Il club italiano che ha incassato di più nella competizione è la Juventus. I bianconeri hanno portato a casa oltre 68,5 milioni, dei quali quasi 30 milioni provengono dal ranking storico. Alto anche il bonus risultati (quasi 14,7 milioni compresa la redistribuzione delle quote per i pareggi), al quale va ovviamente sommato il bonus partecipazione (14,5 milioni di euro, uguale per tutti i club) e quello per il passaggio agli ottavi di finale (9,5 milioni di euro).

Al secondo posto si posiziona la Lazio, che dalla Champions – secondo le nostre stime – ha incassato oltre 45,6 milioni di euro. Per i biancocelesti ci sono oltre 12 milioni dal ranking storico, quasi 10 milioni dai risultati e i bonus da ottavi di finale e partecipazione.




Terza posizione per l’Atalanta, non lontana dal club biancoceleste con 40 milioni di euro circa. I bergamaschi sono penalizzati nel ranking storico – solo 5,5 milioni – ma incassano quasi 11 milioni di bonus risultati.

Chiude infine l’Inter, il club italiano che ha incassato di meno in questa edizione del torneo: 37,8 milioni circa. Ai nerazzurri – rispetto alle altre squadre – mancano infatti i 9,5 milioni per il superamento della fase a gironi. Basso infatti anche il bonus risultati (5,5 milioni), mentre ad alzare la cifra contribuisce il ranking storico: 17,7 milioni, il più alto dopo quello della Juventus.

(fonte: Calcio & Finanza)






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.