28 marzo 1998, Udinese-Lazio 0-2: a un passo dalla vetta. La prospettiva Scudetto diventa vicinissima per la Lazio imbattuta da 4 mesi tra coppe e campionato. Dopo il deludente pari interno col Piacenza arriva lo squillo allo stadio Friuli con un gol per tempo di Roberto Mancini e Diego Fuser, alla vigilia di quello che sarà lo scontro decisivo per la vetta contro la Juventus.




IL TABELLINO

SERIE A, 28 MARZO 1998

UDINESE-LAZIO 0-2

Marcatori: 32’pt Mancini, 11’st Fuser

UDINESE: Turci, Bertotto, Calori, Pierini, Helveg, Giannichedda, Walem (1’st Statuto), Bachini, Poggi (17’st Locatelli), Bierhoff, Amoroso (36’st Jorgensen). Panchina: Frezzolini, Zanchi, Pineda, Navas. Allenatore: Zaccheroni.

LAZIO: Marchegiani, Chamot, Nesta, Negro, Favalli, Fuser, Venturin, Jugovic, Nedved, Boksic (30’st Casiraghi), R.Mancini (37’st Gottardi). Panchina: Ballotta, G. Lopez, Grandoni, Almeyda, Rambaudi. Allenatore: Eriksson.

Arbitro: Treossi di Forlì









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.