Riceviamo e pubblichiamo un articolo molto interessante di Fabio Polli, giornalista e consigliere dell’Unione Stampa Periodica Italiana, che ha voluto mettere a fuoco l’importanza della conquista della Scarpa d’Oro da parte di Ciro Immobile, a dispetto di tanti media che in un modo o nell’altro hanno cercato di oscurare o sminuire questo evento di portata storica.

di Fabio POLLI

Nell’epoca delle fake-news, apprendere da un notiziario radiofonico che la Lazio stava per comprare a titolo definitivo Ciro Immobile, che sarebbe tornato in Italia in cerca di riscatto dopo le fallimentari esperienze all’estero, mi sembrò l’ennesima fantasia da calcio mercato di quella estate.

Pensai che non sarebbe mai successa una cosa del genere perché Immobile non poteva essere stato un bluff negli anni in cui aveva già segnato gol a grappoli in Italia e che quindi sarebbe stato difficile immaginare che le grandi squadre del nostro campionato non si sarebbero messe di traverso per rubarci il giocatore.

La Lazio aveva scelto Immobile e soprattutto Immobile aveva scelto la Lazio, a costo di rinunciare probabilmente a molti soldi, a palcoscenici più titolati.

Ciro Immobile gioca oggi a Roma nella prima squadra della Capitale, è l’orgoglio di noi tifosi biancazzurri, ammirato in Italia e nel mondo.

Non è il più forte attaccante di questa epoca, questo è indubbio, eppure nonostante ciò sta scrivendo la storia della Lazio e anche del calcio italiano: vincere la Scarpa d’Oro come miglior cannoniere europeo 2019/2020 non capita tutti i giorni e non ricapiterà facilmente a un nostro connazionale.

Si merita la vetrina, meriterebbe più rispetto da parte di tanti giornali, giornalisti e trasmissioni tv che ne trascurano le gesta.

Se ne soffre sarebbe comprensibile, ma da gran signore non lo esterna come avrebbero fatto altri giocatori con altro carattere e con la claque sempre pronta ad applaudire ogni gesto. Ciro si è preso la storia a suon di gol, senza fronzoli e senza chiacchiere, la migliore scelta per un uomo di sport.

Complimenti a lui e complimenti alla società, al presidente Claudio Lotito e al direttore sportivo Igli Tare per questo grandissimo regalo che ci fecero anni fa per far crescere la nostra Lazio.

Lunga vita a Ciro Immobile.

💙 ✨🇧🇼🇫🇮🇪🇪

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.