29 gennaio 1984, Lazio-Genoa 2-1: rimonta che vale i punti salvezza. Una sfida che alla fine sarà decisiva nell’economia del campionato, visto che la Lazio otterrà la permanenza in Serie A per lo scontro diretto favorevole con i Grifoni. Che dopo il vantaggio di Mileti si fanno rimontare da Manfredonia e D’Amico, che prendono per mano la squadra in assenza dell’infortunato Giordano.




IL TABELLINO

SERIE A, 29 GENNAIO 1984

LAZIO-GENOA 2-1

Marcatori: 41’pt Mileti (G), 12’st Manfredonia (L), 23’st D’Amico rig. (L)

LAZIO: Orsi, Filisetti, Spinozzi, Vinazzani, Piscedda, Podavini, D’Amico, Manfredonia, Meluso (28’st Cupini), Laudrup, Marini. Panchina: Cacciatori, Miele, Piraccini, Piga. Allenatore: Carosi.

GENOA: Martina, Canuti, Testoni (40’st Bosetti), Faccenda, Romano, Policano, Bergamaschi (23’st Eloi), Mileti, Antonelli, P. Benedetti, Briaschi. Panchina: Favaro, Eranio, Zannino. Allenatore: Simoni.

Arbitro: D’Elia di Salerno









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.