Dopo i calciatori, è il momento degli allenatori. Interessante analisi de La Gazzetta dello Sport, che si sofferma oggi in edicola sugli ingaggi dei venti tecnici di Serie A. Si va dai 12 milioni dell’irraggiungibile Antonio Conte ai 500 mila euro dello spezzino Vincenzo Italiano. Paulo Fonseca della Roma è il secondo allenatore più pagato, con Gian Piero Gasperini a completare il podio. Andrea Pirlo fa il suo esordio partendo dalla settima piazza. Ancora più giù Rino Gattuso, al nono posto insieme ad Eusebio Di Francesco e Marco Giampaolo. Ecco i dati nel dettaglio.




Gli stipendi degli allenatori di Serie A:

1) Antonio Conte (Inter) 12 milioni di euro netti

2) Paulo Fonseca (Roma) 2,5 milioni di euro netti

3) Gian Piero Gasperini (Atalanta) 2,2 milioni di euro netti

4) Simone Inzaghi (Lazio) 2 milioni di euro netti
4) Stefano Pioli (Milan) 2 milioni di euro netti
4) Sinisa Mihajlovic (Bologna) 2 milioni di euro netti

7) Andrea Pirlo (Juventus) 1,8 milioni di euro netti
7) Claudio Ranieri (Sampdoria) 1,8 milioni di euro netti

9) Gennaro Gattuso (Napoli) 1,5 milioni di euro netti
9) Eusebio Di Francesco (Cagliari) 1,5 milioni di euro netti
9) Marco Giampaolo (Torino) 1,5 milioni di euro netti

12) Roberto De Zerbi (Sassuolo) 1,1 milioni

13) Filippo Inzaghi (Benevento) 1 milione di euro netto
13) Ivan Juric (Hellas Verona) 1 milione di euro netto

15) Giuseppe Iachini (Fiorentina) 0,9 milioni di euro netti

16) Rolando Maran (Genoa) 0,85 milioni di euro netti

17) Luca Gotti (Udinese) 0,6 milioni di euro netti
17) Giovanni Stroppa (Crotone) 0,6 milioni di euro netti

19) Fabio Liverani (Parma) 0,5 milioni di euro netti
19) Vincenzo Italiano (Spezia) 0,5 milioni di euro netti






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.