di Gian Luca MIGNOGNA

L’esordio di campionato della Serie A 2020/21 (seconda giornata ma prima per i biancazzurri che hanno rinviato il match con l’Atalanta) mette a confronto la Lazio di Simone Inzaghi con il Cagliari di Eusebio Di Francesco. I sardi sono reduci dal pareggio esterno in casa del Sassuolo (1-1), mentre i biancazzurri hanno pareggiato all’Olimpico a reti bianche nell’ultimo test amichevole contro il Benevento.

PRECEDENTI – Nella scorsa stagione il match alla Sardegna Arena è terminato 1-2 per i capitolini, grazie alle reti di Luis Alberto e Caicedo, entrambe siglate clamorosamente nei minuti di recupero. Nel 2017/18 si è registrato l’ultimo pareggio tra i due club in terra sarda, per effetto di uno strepitoso gol di tacco di Immobile all’ultimo secondo. Al 19 maggio 2013, infine, risale l’ultima vittoria interna dei rossoblu contro i biancazzurri: finì 1-0, con rete decisiva di Dessena.

STATISTICHE – Nella massima serie i precedenti totali tra i due club finora sono stati 68, con la Lazio che nel bilancio complessivo può vantare 35 vittorie, a fronte di 18 sconfitte e 15 pareggi. In Sardegna la statistica sancisce 10 vittorie del Cagliari, 11 pareggi e 13 vittorie della Lazio. Anche il computo totale dei gol segnati a Cagliari nei 33 precedenti pende a favore dei romani (36 a 31), così come quello totale di tutti i match disputatisi in massima serie (99 a 64). In serie cadetta, inoltre, complessivamente si registrano 4 successi della Lazio, 2 del Cagliari e curiosamente nessun pareggio.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.