di Gian Luca MIGNOGNA

La Serie A 2019/20 è appena terminata, la Lazio ha tagliato ragguardevoli traguardi societari e a livello individuale è quanto mai opportuna una ricognazione su ogni dato ed ogni statistica: tra i più importanti, l’aggiornamento della Classifica Presenze dei calciatori laziali di tutti i tempi e di tutte le competizioni.




Il calciatore biancazzurro che ha indossato più volte la casacca laziale continua ad essere Beppe Favalli, seguito a ruota da Giuseppe Wilson. Nella Top Ten figurano ben quattro giocatori dell’era Lotito: Stefano Radu, Senad Lulic, Cristian Ledesma e Stefano Mauri. Tra i giocatori laziali in attività, peraltro, c’è da registrare con molta attenzione proprio la scalata di Stefan Radu, che ha concluso la stagione superando Paolo Negro al 3° posto toccando la soglia delle 379 presenze, oltre a quella di Capitan Lulic che per ora (ancorché infortunato) si piazza subito dopo il romeno a quota 351. Dopo essersi man mano lasciato alle spalle Stefano Mauri, Tommaso Rocchi, Cristian Ledesma, Vincenzo D’Amico, Luca Marchegiani ed Aldo Puccinelli, il romeno in forza nella Lazio di Inzaghi “punta” e comincia “a vedere” il primato assoluto della Lazio da cui, per ora è separato soltanto da 22 partecipazioni.




Ecco la “Classifica Presenze” di sempre, relativamente alle prime 25 posizioni, anzi 26 perché francamente non è immaginabile escludere un’icona della lazialità come Silvio Piola, comprensiva di tutti i match di campionato, di tutte le gare europee e di tutte le altre competizioni nazionali ufficiali (Coppa Italia, Supercoppa Italiana, Spareggi):

  1. Giuseppe Favalli: 401 (1992-2004)
  2. Giuseppe Wilson: 394 (1969-1977/1978-1980)
  3. Stefan Radu: 379 (2008-2020)
  4. Paolo Negro: 376 (1993-2005)
  5. Senad Lulic: 351 (2011-2020)
  6. Aldo Puccinelli: 342 (1940-1943/1945-1955)
  7. Luca Marchegiani: 339 (1993-2003)
  8. Vincenzo D’Amico: 338 (1971-1980/1981-1986)
  9. Cristian Ledesma: 318 (2006-2015)
  10. Stefano Mauri: 303 (2006-2016)
  11. Tommaso Rocchi: 293 (2004-2013)
  12. Idilio Cei: 287 (1958-1968)
  13. Enrique Flamini: 283 (1939-1943/1946-1952/1953-1954)
  14. Renzo Garlaschelli: 276 (1972-1982)
  15. Romolo Alzani: 263 (1945-1955)
  16. Alessandro Nesta: 261 (1993-2002)
  17. Juan Carlos Morrone: 259 (1960-1964/1966-1971)
  18. Diego Zanetti: 258 (1961-1969)
  19. Bruno Giordano: 254 (1975-1985)
  20. Francesco Antonazzi: 253 (1945-1956)
  21. Nello Governato: 251 (1961-1966/1967-1971)
  22. Luigi Martini: 249 (1971-1979)
  23. Alfredo Monza: 248 (1935-1943)
  24. Giorgio Chinaglia: 246 (1969-1976)
  25. Diego Fuser: 242 (1992-1998)
  26. Silvio Piola: 237 (1934-1943)



LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.