24 marzo 1985, Lazio-Roma 1-1: Giordano… non le manda a dire alla Sud. Derby difficile per una Lazio a fondo classifica. La coreografia della Curva Nord, rimasta nella storia (“Solo i vili e i mediocri conoscono la sconfitta, noi siamo grandi e risorgeremo”) è il preludio a una giornata piena d’orgoglio. Quando “Dustin” Antonelli colpisce, sembra però che il pronostico vada a compiersi. Bruno Giordano però, dopo una super-parata di Tancredi su Storgato, fa esplodere la gioia del tifo laziale e con un gesto eloquente sotto la Sud lascia capire come le ipotesi di un suo trasferimento in giallorosso non si concretizzeranno.




IL TABELLINO

SERIE A, 24 MARZO 1985

LAZIO-ROMA 1-1

Marcatori: 26’st Antonelli (R), 28’st Giordano (L)

LAZIO: Orsi, Calisti, Podavini, Spinozzi, Storgato, Fonte, Garlini, Torrisi, Giordano, Laudrup, Marini (30’st D’Amico). Panchina: Cacciatori, Filisetti, Vinazzani, Dell’Anno. Allenatori: Oddi-Lovati.

ROMA: Tancredi, Oddi, Righetti, Ancelotti (35’st Buriani), Nela, A. Maldera, Chierico, Cerezo, Iorio (1’st Antonelli), Giannini, Graziani. Panchina: Malgioglio, Lucci, Di Carlo. Allenatori: Clagluna-Eriksson.

Arbitro: D’Elia di Salerno









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.