Alle parole del Ministro Spadafora, che chiedeva la sospensione della Serie A già a partire da questo weekend, hanno fatto seguito quelle del Presidente Gravina, che ha convocato un Consiglio Federale straordinario per il prossimo martedì. A parlare, infine, è stato Giovanni Malagò, Presidente del Coni che – ospite di Fabio Fazio nel corso della trasmissione ‘Che tempo che fa’ – ha commentato la situazione attuale del calcio italiano.

“La Serie A continua a giocare? Non va bene, lo dico per una questione di omogeneità. Ci sono atleti che da anni si preparano per qualificarsi alle Olimpiadi e ora mi telefonano ogni giorno. Non può succedere una cosa simile, se si ferma un campionato allora si devono bloccare pure tutti gli altri: la salute viene prima di tutto”

Il numero uno del Coni ha poi proseguito: “Martedì è stato fissato un Consiglio Federale straordinario: la Figc discuterà riguardo a cosa fare in vista delle prossime giornate di campionato e prenderà una decisione. La Lega Serie A, che al momento decide tutto, ha optato per la prosecuzione del torneo a porte chiuse. La Figc potrebbe essere d’accordo oppure no. E, siccome la Lega opera in virtù di una delega da parte della Federazione, qualora si venisse a creare una situazione di disaccordo sarà proprio la Figc a decidere. Commissariando, eventualmente, la Lega Serie A. In questo momento è fondamentale che andiamo tutti nella stessa direzione”.

(Fonte: gianlucadimarzio.com)

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.