6 marzo 1983, Cremonese-Lazio 0-1: Giordano, punizione bomba. Colpo importantissimo dei biancazzurri allo stadio Giovanni Zini, Bruno Giordano con una botta al fulmicotone a 3′ dal novantesimo stende i grigiorossi e permette alla Lazio di compiere un balzo in avanti fondamentale verso la Serie A.




IL TABELLINO

SERIE B, 6 MARZO 1983

CREMONESE-LAZIO 0-1

Marcatori: 42’st Giordano

CREMONESE: Pionetti, Garzilli, Galbagini, Mazzoni (41’st Boni), S. Di Chiara, Paolinelli, Viganò, Bonomi, Frutti (1’st Rebonato), Bencina, Vialli. Panchina: Drago, Finardi, Montorfano. Allenatore: Mondonico.

LAZIO: Orsi, Podavini, Saltarelli, Vella, Miele, Manfredonia, Ambu (43’st Badiani), Tavola, Giordano, Surro, Sciarpa. Panchina: Moscatelli, Pochesci, Perrone, Chiodi. Allenatore: Clagluna.

Arbitro: Pieri di Genova









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.