1 marzo 1987, Lazio-Pescara 3-0: la banda Fascetti affonda il Galeone. La Lazio schianta la squadra rivelazione del campionato, ripescata dalla Serie C eppure in grado di veleggiare verso la promozione in Serie A: la zona degli abruzzesi non può nulla contro degli avversari che corrono a velocità doppia e fanno festa con i gol do Marino, Poli e Mandelli.




IL TABELLINO

SERIE B, 1 MARZO 1987

LAZIO-PESCARA 3-0

MARCATORI: 14’pt Marino, 20’pt Poli, 14’st Mandelli.

LAZIO: Terraneo (15’st Ielpo), Podavini, Acerbis, V. Esposito, Gregucci, Marino, Poli, Caso, Magnocavallo, Pin, Mandelli (30’st Fiorini). Panchina: Piscedda, Brunetti, Camolese. Allenatore: Fascetti.

PESCARA: Gatta, Benini, Camplone, Bosco, Ronzani (24’st Di Cara), Bergodi, Pagano, Gasperini, Berlinghieri, Loseto, Gaudenzi (15’st De Rosa). Panchina: Minguzzi, Mancini, F. Marchegiani. Allenatore: Galeone.

Arbitro: Casarin di Milano









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.