di Gian Luca MIGNOGNA 

Quest’oggi alle 18:00 alla Stadio Tardini andrà in scena Parma-Lazio, match valido per il 23° turno della Serie A 2019/20. Seppur con tante defezioni, i biancazzurri di Inzaghi si presenteranno nella città ducale con tutte le intenzioni si avvicinarsi alla vetta del campionato, approfittando della sconfitta subita dalla Juventus per opera del Verona e del calendario che stasera metterà l’Inter al cospetto del Milan nel derby meneghino. Per contro, i gialloblu di D’Aversa vorranno mantenere a tutti i costi il sesto posto in classifica, che li lascerebbe in piena lotta per la conquista per l’ultimo ticket per la prossima Europa League.

PRECEDENTI – L’ultimo match in terra parmense risale alla stagione 2018/19 e coincide con l’ultima vittoria corsara dei romani, che la scorsa stagione si sono imposti in Emilia per 2-0 grazie alle reti di Immobile e Correa. Il pareggio più recente, invece, risale al campionato 2013/14, in cui Parma-Lazio finì con un salomonico 1-1 firmato Keita e Lucarelli. L’ultimo successo interno dei gialloblu è ancor più risalente: nel 2011/12, infatti, i ducali si imposero per 3-1 sui capitolini grazie alle reti di Mariga e Scaloni e ad una doppietta vincente dell’ex Floccari. All’andata del 18 settembre 2019, infine, ha prevalso la Lazio per 2-0 con i gol di Immobile e Marusic.

STATISTICHE – Il bilancio complessivo dei match disputati in Serie A sorride ai biancazzurri, che in 51 confronti totali hanno riportato 23 vittorie (15 in casa), 14 pareggi (7 in casa) e 14 sconfitte (3 in casa). Anche il computo dei gol segnati, altresì, pende decisamente a favore della Lazio: a tutt’oggi, infatti, sono 71 quelli segnati dai romani (41 allo Stadio Olimpico) e 52 quelli firmati dai parmensi (20 allo Stadio Olimpico). A tali dati statistici, infine,  andrebbero sommati quelli maturati in quattro stagioni nella serie cadetta, in cui, a fronte di sei pareggi, negli scontri diretti Lazio e Parma hanno riportato una vittoria per parte.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.