2 febbraio 1997, Udinese-Lazio 2-3: Zoff torna con una vittoria. Dopo l’esonero di Zeman e una settimana molto difficile, una Lazio rinnovata sbanca lo stadio Friuli pur con qualche alto e basso, dicendo addio al 4-3-3 e rilanciando uomini importanti, anche se è sempre Beppe Signori l’ago della bilancia.




IL TABELLINO

SERIE A, 2 FEBBRAIO 1997

UDINESE-LAZIO 2-3

Marcatori: 17’pt Signori (L), 16’st Signori (L), 34’st Amoroso (rig.) (U), 43’st Nedved (L), 45’st Amoroso (U)

UDINESE: Turci, Bertotto (10’st Cappioli), Pierini, Calori, Sergio, Helveg, Rossitto, Desideri (20’st Giannichedda), Stroppa (1’st Locatelli), Poggi, Amoroso. Panchina: Caniato, Nicoli, Gargo, Clementi. Allenatore: Zaccheroni

LAZIO: Marchegiani, Negro, Nesta, Chamot, Favalli, Fuser (82′ Marcolin), Venturin, Okon, Nedved, Casiraghi, Signori (71′ Fish). Panchina: Orsi, Gottardi, Buso, Rambaudi, Protti. Allenatore: Zoff.

Arbitro: Farina di Novi Ligure









LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.