Oggi 13 agosto si festeggia la giornata mondiale dei mancini.




Nel 1998, secondo uno studio, il 7-10% della popolazione adulta era mancina. Esatto, appena il 10% in un mondo pieno di destri. Le persone che usano mani o piedi sinistri sono e saranno sempre in minoranza. Ecco perché il 13 agosto di ogni anno, dal 1973, si festeggiano i mancini: ricorrenza usata per sensibilizzare sulle abitudini quotidiane (e le difficoltà) di una parte di popolazione che non ha un grande legame con il destro. Impossibile allora non collegare tutto questo al calcio, alla Lazio: ecco allora una squadra da calcetto formata da cinque grandi biancocelesti, di oggi e di ieri, mancini.




1) Federico Marchetti: 194 presenze con la Lazio (2011-2018), 1 Coppa Italia;




2) Sinisa Mihajlovic: 193 presenze e 33 reti con la Lazio (1998-2004), 1 scudetto, 2 Coppa Italia, 2 Supercoppa italiana, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa UEFA;




3) Stefan Radu: 348 presenze e 7 reti con la Lazio (2008-), 3 Coppa Italia, 2 Supercoppa italiana;




4) Giuseppe Signori: 195 presenze e 127 reti con la Lazio (1992-1997);




5) Christian Vieri: 28 presenze e 14 reti con la Lazio (1998-1999).






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.