di Gian Luca MIGNOGNA

Con i suoi sette successi in Coppa Italia (dieci finali) e quattro in Supercoppa Italiana (sette finali), la Lazio é senz’altro Regina di Coppe a livello nazionale. Oggi é iniziato il ritiro che avvierà i biancazzurri varso la stagione 2019/2020, in cui la squadra capitolina sarà impegnata in campionato, in Coppa Italia e nell’ennesima finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus.




Con l’occasione siamo andati a spulciare gli almanacchi per vedere, invece, chi é il Re di Coppe biancazzurro, ossia il giocatore che puó vantare il maggior numero di presenze con la casacca laziale nelle competizioni nazionali. La matematica non tradisce mai, non é un’opinione e fornisce riscontri incontrovertibili. Nonostante ai suoi tempi non si disputasse la Supercoppa Italiana, con le sue 58 presenze é ancora Capitan Wilson il primatista assoluto di questa speciale classifica, l’indiscusso Re di Coppe del primo club della Capitale. Sul podio altri due scudettati, Vincenzo D’Amico e Paolo Negro, legati rispettivamente ed indissolubilmente alla Lazio del 1974 ed alla Lazio del 2000.




Eccola la speciale Top Ten (i pari merito sono stati inseriti in ordine alfabetico), in cui peraltro figurano tante bandiere storiche e/o giocatori comunque rimasti nel cuore della tifoseria laziale:




  1. Giuseppe Wilson58 presenze
  2. Vincenzo D’Amico: 55 presenze
  3. Paolo Negro: 48 presenze
  4. Giuseppe Favalli: 46 presenze
  5. Bruno Giordano: 43 presenze
  6. Luigi Martini: 39 presenze
  7. Renzo Garlaschelli: 38 presenze
  8. Luca Marchegiani: 38 presenze
  9. Guerino Gottardi: 34 presenze
  10. Roberto Badiani: 31 presenze






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.