di Alessandro DE CAROLIS 

Carlo Pedersoli (1929-2016) ha scritto pagine importanti sia nello sport che nel cinema. Nel nuoto è diventato famoso abbattendo il record di 1′ nei 100 metri stile libero. Un tempo incredibile (59″5) nella vasca da 25 metri a Salsomaggiore e a Vienna nel 1950. Diversi titoli di campione d’italia nelle discipline di stile libero e staffetta. Nel 1949 viene chiamato in nazionale e nel 1950 partecipò ai campionati europei di Vienna (dove nuotò in due finali arrivando 5° e 4°). La S.S Lazio Nuoto ha avuto l’onore di averlo come suo atleta per tutta la durata della sua carriera.

Nel cinema italiano è diventato un’icona, una vera leggenda che ha cresciuto diverse generazioni con i suoi film. In coppia con Terence Hill ha fatto ridere i ragazzi di ogni epoca, creando un nuovo tipo di film western. Partendo da Lo chiamavano Trinità fino ai più recenti, Bud Spencer ha portato i colori biancazzurri nel mondo del cinema non nascondendo mai la simpatia e l’amore per la Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.