di Gian Luca MIGNOGNA

Oggi allo “Stadio Marassi” di Genova, ore 18:00, andrá in scena Sampdoria-Lazio, match valido per il 34° turno del campionato di Serie A 2018/19.




I biancazzurri di Simone Inzaghi sono reduci dalla conquista della loro decima finale di Coppa Italia, ma bisognosi di riprendersi perlomeno il 7° posto in classifica per non restar fuori dalla zona “europea”, mentre i blucerchiati di Marco Giampaolo si sono dovuti inchinare al Bologna nel match precedente, disputato in casa dei felsinei (3-0), e cercheranno di restare aggrappati alla matematica per poter sperare ancora di centrare la qualificazione in Europa League.




PRECEDENTI – Il primo confronto in assoluto tra i due club si disputó in Serie A nella stagione 1946/47: la spuntó la Lazio che si impose in casa con un sonoro 4 a 0. L’ultima gara tra le due squadre risale all’andata di quest’anno, terminata con un rocambolesco pareggio per 2-2 maturato nei minuti di recupero: 21’ pt Quagliarella (S), 34’ st Acerbi (L), 51’ st rig. Immobile (L), 54’ st Saponara (S). Di tutt’altro tenore il match precedente giocatosi a Roma il 7 maggio 2017, che ha consegnato ai capitolini una storica vittoria per 7-3 firmata Keita, Immobile, Hoedt, Anderson, De Vrij, Lulic e di nuovo Immobile. A Genova il match più recente si é svolto il 3 dicembre 2017, allorquando la contesa terminò 1-2 per i capitolini grazie ai gol di Zapata, Milinkovic e Caicedo. La Sampdoria non si impone in casa propria dalla stagione 2015/16, circostanza in cui il tabellino registró un 2-1 a favore dei liguri per effetto delle reti di Djordjevic, Fernando e l’ex De Silvestri. Il pareggio a Genova non si verifica dal 2013/14, quando la contesa terminò con un salomonico 1-1 firmato da Soriano e Cana.

STATISTICHE – Le due compagini in Serie A si sono affrontate 105 volte, con i biancazzurri che nel corso degli anni sono diventati un’autentica bestia nera per i genovesi. La Lazio, infatti, prevale nettamente sia nel bilancio complessivo (48 vittorie, 26 sconfitte, 31 pareggi) che in quello casalingo (31 vittorie, 13 sconfitte, 9 pareggi). La Sampdoria, invece, é in leggerissimo vantaggio negli scontri diretti al “Marassi”, ma soltanto per un successo (18 a 17, con 17 pareggi). Infine, uno sguardo alle marcature complessive: le reti laziali ammontano a 153, mentre quelle sampdoriane a 112.

Resta da precisare che in serie cadetta i due club si sono intercettati solo nel 1980/81 e nel 1981/82, riportando i seguenti risultati.

1980/81: Lazio-Sampdoria 0-1, Sampdoria-Lazio 1-1;

1881/82: Lazio-Sampdoria 0-0, Sampdoria-Lazio 1-1.






LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.