di Alessandro DE CAROLIS

Luis Alberto ha presentato insieme al tecnico biancazzurro la conferenza stampa della vigilia. Una sfida dai dolci ricordi per il numero 10 laziale essendo nato e cresciuto calcisticamente nella squadra andalusa. Ecco le sue parole riguardo la sfida di domani sera.

“Sicuramente il Siviglia rappresenta la squadra del mio cuore dove sono cresciuto. Però farò del mio meglio perché qui voglio vincere. Al tempo stesso auguro ai miei ex compagni le migliori cose”

“Sto bene, ho recuperato dai fastidi muscolari e sono pronto a scendere in campo”

“A me piace giocare, sia come trequartista che da mezzala. Io faccio tutto il possibile in campo per la squadra”

“Sia l’Europa League che la Champions sono i nostri obiettivi. Se giochiamo come nell’ultimo mese ce la possiamo fare, ma dovremmo fare una partita molto attenta”

“Il loro centrocampo è forte con Banega. Io la guardo molto e ultimamente non sta andando molto bene e speriamo continui così anche domani. Partita molto difficile che dipenderà soprattutto se ripetiamo la prestazione con Juventus e Inter”

“Il problema fisico c’era e poi ho cambiato in base alle scelte del mister. Io sono felice di giocare, e penso a fare il meglio della squadra. Con Ciro e il Tucu è facile giocare”

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.